Narratori italiani per lettori argentini


Novità editoriali e promozione alla lettura in un incontro in programma martedì prossimo con Guillermo Piro e Renata Adriana Bruschi nell’auditorium Dionisio Petriella della Dante di Buenos Aires. In concomitanza con l’inizio della Fiera del Libro.
 



Fra una settimana comincerà la 45ª Fiera del Libro di Buenos Aires, come al solito ricca di novità. E, in contemporanea con il grande evento culturale-editoriale dell’anno, tante manifestazioni parallele che hanno lo stesso obiettivo e destinatari: i libri e i lettori.
Naturalmente c’è anche lo spazio per libri, autori, editori  e lettori del mondo italiano. Pur se a Buenos Aires c’è soltanto una libreria italiana, quella della Dante (ci sono altre librerie che vendono anche libri italiani), c’è sempre una grande richiesta di libri e di autori italiani, sia in lingua originale che tradotti allo spagnolo. 
Purtroppo negli ultimi anni sono arrivati pochi titoli, specialmente in lingua originale. Ma non sono mancate le occasioni speciali che hanno consentito che non pochi scrittori italiani si siamo  affacciati al Plata, come è avvenuto nelle varie edizioni della Fiera del Libro di Buenos Aires, grande kermese culturale che ogni anno convoca oltre un milionen di visitatori.
Ma tornando a quello che è l’abituale panorama di tutti i giorni,  sembra che le cose stiano girando per il verso giusto, con la possibilità, fra qualche mese, di nuovi arrivi negli scaffali deñle librerie, ragion per cui si rende utile un aggiornamento su autori e opere che richiamano l’interesse del pubblico in Italia e in Argentina.
Nasce così l’iniziativa dell’Incontro con Guillermo Piro e Renata Adriana Bruschi, che viene proposto alla Dante di Buenos Aires, per martedì prossimo, 23 aprile alle ore 18.30, nell’Auditorium Dionisio Petriella (Tucuman 1646, CABA)
Guillermo Piro, scrittore, traduttore e giornalista culturale, e Renata Adriana Bruschi, docente e ricercatrice indipendente, (che in passato ha organizzato altri incontri di questo tipo, compreso il ciclo realizzato in adesione al 40º della nostra TRIBUNA ITALIANA) dialogheranno infatti, sugli scrittori italiani attuali, per presentare i loro recenti titoli. 
Da Alessandro Baricco e Ermanno Cavazzoni a Claudio Magris e Paolo Giordano, da Valeria Parrella a Laura Pariani e Susanna Tamaro, l'universo dei narratori italiani attuali è assai composito e originale. 
Anche le attività di promozione alla lettura sembrano attraversare un momento di grande fervore: rassegne letterarie, festival, presentazioni in librerie e premi sono diventati in Italia occasioni abituali per favorire l'incontro tra lettori e autori.
Nel corso della conferenza - che sarà introdotta dal presidente della Dante di Buenos Aires, Marco Basti - i due relatori presenteranno alcune delle ragioni che spiegano la diffusione di quei romanzieri tra i lettori argentini, tenendo presente che le opere vengono lette sia in versione originale sia in traduzione, e analizzeranno alcune iniziative che potrebbero favorire una maggior conoscenza dei narratori italiani, partendo da quanto oggi a Buenos Aires viene realizzato per sostenere la lettura in italiano.
L'incontro si terrà in concomitanza con la Feria del Libro, in particolare con le “Jornadas Profesionales” che vedono scrittori, redattori, traduttori, agenti ed editori convergere verso la città di Buenos Aires, piazza privilegiata per gli scambi culturali.  
L’ingresso all’incontro sarà libero e la conferenza si terrà in italiano.