Nuova modalità di prenotazione via Whatsapp, dei turni per le pratiche di cittadinanza

Attivata in via sperimentale nel Consolato generale d’Italia in Buenos Aires, una nuova modalità di prenotazione turni per le pratiche di Ricostruzione cittadinanza iure sanguinis, utilizzando Whatsapp.

Lo scorso 10 giugno presso il Consolato generale d’Italia a Buenos Aires, è stata attivata in via sperimentale una nuova modalità di prenotazione di turni per le pratiche di ricostruzione della cittadinanza iure sanguinis. Col nuovo sistema - informa il Consolato - sarà possibile prenotare il proprio turno per presentare la documentazione effettuando una videochiamata Whatsapp ai seguenti numeri 116980-8604 e 116980-8605 dalle ore 11:30 alle ore 13:30 nelle giornate di lunedì, martedì, giovedì e venerdì. Il servizio non sarà attivo durante i festivi argentini e nei seguenti giorni – 25 aprile, 2 giugno, 26 dicembre e il lunedì seguente la domenica di Pasqua (festivi italiani).

I turni per Figli diretti maggiorenni continueranno ad essere assegnati attraverso il sistema Prenota On-Line, per le relative informazioni consultare la pagina.

Da tenere presente che PRIMA di effettuare la videochiamata: l'utente deve essere giá in possesso di un account attivo sul sistema Prenota on-line del Consolato Generale di Buenos Aires. L'operatore chiederá all'utente di comunicare la mail di registrazione al Sistema, nel caso in cui questa non risulti valida non sará possibile procedere con la prenotazione. Quindi prima è n ecessario registrarsi nel sistema prenota on-line.

Inoltre PRIMA di efettuare la videochiamata, è necessario munirsi di una foto fronte/retro del proprio DNI in alta risoluzione. Durante la videochiamata l’operatore del Consolato chiederà all’utente di inviare il file via Whatsapp.

Saranno accettati solo DNI in corso di validitá (NO patente, passaporto etc.). L’operatore verificherà, attraverso il DNI, la residenza della persona da almeno 6 mesi nella circoscrizione consolare di competenza.

Nel caso in cui il DNI non sia in corso di validità o la persona non risieda da almeno 6 mesi nella circoscrizione di competenza non sará possibile procedere con la prenotazione

Verranno accettate solo le videochiamate provenienti DIRETTAMENTE dall'interessato. NON saranno accettati in NESSUN CASO trasferimenti di chiamata o inviti a partecipare alla videochiamata.

Conclusa positivamente la videochiamata con l’assegnazione del turno, il numero telefonico NON POTRA’ PIU’ essere utilizzato per questo servizio.