Inaugurato a Merlo l’Ufficio di corrispondente consolare

Responsabile della nuova sede, che si trova nella circoscrizione consolare di Buenos Aires, è Adriana Dalla Chiusa. Il Sottosegretario Ricardo Merlo col Console gen.Riccardo Smimmo e Claudio Zin alla cerimonia di inaugurazione.

Domenica 9 giugno, il Sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo ha inaugurato l’Ufficio del Corrispondente Consolare a Merlo, località della provincia di Buenos Aires, che fa parte della circoscrizione del Consolato Generale d’Italia in Buenos Aires. Responsabile del nuovo ufficio è Adriana Dalla Chiusa. Alla cerimonia di inaugurazione, tenutasi presso la nuova sede consolare all’indirizzo Vicente Lopez 37 (a un isolato dall’Avenida Libertador), erano presenti, tra gli altri, Riccardo Smimmo, Console Generale d'Italia a Buenos Aires, il Console Gianluca Guerriero, Adriana Dalla Chiusa, Corrispondente consolare di Merlo, il senatore Claudio Zin, Fernando Madeira De Toledo, Direttore Industriale di Pirelli Neumaticos, il cui stabilimento si trova proirio a Merlo. Presenti, tra gli ospiti e rappresentanti delle istituzioni, il sindaco di Merlo, Gustavo Menendez, Dario Signorini, presidente del Comites di Buenos Aires e presidente FEDIBA e il Presidente de la Sociedad Italiana, Vicente D’Ingianti. “Continua senza pause il lavoro a favore degli italiani nel mondo”, commenta l’on.Mario Borghese, vicepresidente del Maie, che poi prosegue: “Tra le priorità che come Maie abbiamo da sempre indicato c’è sicuramente il rafforzamento della nostra rete consolare. Ebbene, con il nostro presidente Sottosegretario alla Farnesina in un anno sono state inaugurate diverse nuove sedi diplomatico-consolari, in più Paesi nel mondo.