Rinvio elezioni COMITES, Tirelli: Decisione valida

Il presidente del  COMITES di Rosario sottolinea che comunque i Comitati continueranno a svolgere normalmente il loro lavoro in favore della comunità italiana in Argentina.

Sul rinvio all’anno prossimo delle elezioni per il rinnovo dei COMITES e delle assemblee per eleggere il nuovo CGIE, interviene anche Franco Tirelli, presidente del COMITES di Rosario.

“Purtroppo il governo è stato costretto a sospendere le elezioni dei COMITES per questioni tecniche, dato che si prevedono due referendum entro il mese di giugno. Quest – spiega l’avv. Tirelli – comporterà un forte impegno per la rete consulare in queste due tornate elettorali. Includere anche le elezioni per il rinnovo dei COMITES – aggiunge il presidente del COMITES di Rosario – avrebbe significato lasciare i connazionali completamente privi di servizi consolari”.

“Quindi ritengo che sia valida la decisione di rinviare le elezioni al 2021. Tra l’altro – aggiunge – questo consentirà di portare a compimento la riforma deI COMITES  della quale si parla da tanto tempo, per un aggiornamento dei Comitati”.

“Ad ogni modo, aggiunge Tirelli, i COMITES dell’Argentina continueranno a lavorare con normalità, come successe con il precedente mandato, anch’esso allungato in varie occasioni e non ci furono problemi. Al contrario, continuarono a lavorare in favore della comunità italiana in Argetina”, conclude il Cav. Tirelli.