L'Argentina di origine italiana

ARCHIVIO

24-04-2007 - Archivio

Il 18º anniversario dell’ARLA

   L’Associazione Romana e del Lazio in Argentina ha celebrato sabato scorso 21 aprile, un nuovo aniversario del Natale di Roma e della sua fondazione 18 anni fa. Al ricevimento, nell’elegante salone del ristorante del Circolo Italiano di calle Libertad, hanno partecipato numerosi soci, il Console generale Giancarlo Maria Curcio, il Direttore dell’Istituto italiano di Cultura Ennio Bispuri, il Consigliere Scientifico dell’ambasciata Gabriele Paparo, il Primo Segretario Cesare Morbelli e l’Addetta dell’Istituto Claudia Romano.

LEGGI TUTTO
24-04-2007 - Archivio

Successo a Mar del Plata del concerto in omaggio a Giuseppe Verdi

In occasione del 20° anniversario dell’Associazione Emilia Romagna

MAR DEL PLATA - Domenica 22 aprile, concerto in omaggio a Giuseppe Verdi presso il Teatro Colon di Mar del Plata della Banda municipale di musica, diretta dal maestro Guillermo Becerra. Lo riferisce dalla città argentina, Marcelo Carrara, componente del Comites.

LEGGI TUTTO
24-04-2007 - Archivio

L’on. Merlo chiede l’intervento del Governo per risolvere le insufficienze del viceconsolato onorario di San Isidro

A San Isidro le Associazioni italiane si mobilitano per trovare una soluzione. 50.000 cittadini italiani e una Sede consolare insufficiente

LEGGI TUTTO
23-04-2007 - Archivio

Fernando Devoto racconta la ’Storia degli italiani in Argentina’

 Roma - Il Professor Fernando Devoto, ha realizzato un vecchio desiderio del Senatore Luigi Pallaro: fare una ricerca accurata sul fenomeno della emigrazione italiana in Argentina. Il lavoro fu commissionato allo storico accademico molto tempo prima che Luigi Pallaro fosse eletto Senatore della Repubblica italiana. Il risultato della ricerca,"Storia degli italiani in Argentina", è stato presentato al Senato nei giorni scorsi.

LEGGI TUTTO
23-04-2007 - Archivio

Precisazioni ell’INPS in un comunicato

ROMA\ aise \ - Con una nota stampa diffusa venerdí, l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale – INPS – rende noto alcune precisazioni in merito al pagamento delle pensioni all’estero.

LEGGI TUTTO
20-04-2007 - Archivio

carga imágenes

LEGGI TUTTO
20-04-2007 - Archivio

Il senatore Pallaro parla del suo incontro con il Capo dello Stato

Discussa la realtà dei connazionali all’estero e la necessità di una nuova politica dell’Italia per il Sud America. "Non sono venuto in Italia a buttare giù governi, ma a collaborare con l’esecutivo per favorire le relazioni dell’Italia con il resto del mondo"

LEGGI TUTTO
20-04-2007 - Archivio

Corsi di laurea per gli abruzzesi in Argentina all’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara

L’AQUILA - L´università abruzzese attraversa l´oceano e si apre ai discendenti e famigliari di abruzzesi che vivono in Argentina. Lo prevede il protocollo d´intesa firmato dal rettore dell´ateneo telematico, Fabio Capani, dal rettore dell´Università "D´Annunzio" di Chieti-Pescara, Franco Cuccurullo, dal presidente della Camera di Commercio abruzzese italo-argentina, Giuseppe Russo, dai componenti il Consiglio regionale abruzzesi nel mondo (Cram), Donato Di Matteo (presidente) e Camillo Cesarone. Una prima aula telematica sarà allestita a Buenos Aires con la Camera di Commercio abruzzese, che richiederà al Consolato italiano in Argentina i locali, poiché la sede per gli esami finali dei corsi di laurea deve trovarsi in territorio italiano.L´Ente camerale si impegna, inoltre, a ricercare in Argentina università locali con le quali stipulare convenzioni. Il Cram individuerà la copertura finanziaria per allestire l´aula a Buenos Aires e coprire la quota di iscrizione dei primi trenta iscritti. Le parti si sono dette disponibili a ripetere l´accordo per aprire sedi in altri Paesi dove sia significativa la presenza di abruzzesi e loro discendenti. (Inform)

LEGGI TUTTO
19-04-2007 - Archivio

Danieli protesta contro l’INPS

Tra sole due settimane sarà applicato il nuovo sistema di pagamento delle pensioni all’estero. In merito il Vice Ministro degli Esteri Franco Danieli rileva che "…..le importanti

LEGGI TUTTO
19-04-2007 - Archivio

Pensioni: l’abituale improvvisazione

Come un fulmine a ciel sereno i pensionati italiani in Argentina hanno ricevuto la notizia che cambia la banca che pagherà le loro pensioni erogate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. Per la verità lo hanno saputo molti tra loro quando alla HSBC, ex BNL, recatisi a riscuotere la pensione di aprile,

LEGGI TUTTO